LA LIBRERIA

Per Filo e per Segno nasce a Olbia l’8 marzo del 2013.

Da Per Filo e Per Segno si respira amore e passione per i libri e per la vita.

Un rifugio speciale dove sentirsi liberi e a casa.

Non solo libreria, Per Filo e Per Segno è un universo dedicato ai ragazzi dai 0 ai 14 anni: uno spazio pensato per accoglierli e accompagnarli nel mondo del gioco e della conoscenza, attraverso l’esplorazione, la lettura, la poesia, attivando la grande scatola dell’immaginazione dei piccoli uomini e delle future donne.

I libri sono l’anima di questo spazio culturale, per questo vengono attentamente scelti tra le migliori case editrici indipendenti e sono protagonisti delle numerose attività che si svolgono negli spazi della libreria che all’occorrenza si trasforma in laboratorio artistico, in teatro, in sala letture, in una piccola sala concerti.

Il piano superiore della libreria è infatti dedicato ai laboratori: uno spazio per l’arte che accoglie le attività di gruppo, quelle sulla pittura, intesa come educazione all’espressione individuale, oppure i laboratori creativi, dove si manipolano materiali, si creano forme nuove e si libera la fantasia.

Nella libreria vengono periodicamente invitati gli autori ed illustratori dei libri, che spiegano ai lettori ciò che sta dietro le loro opere, svelandone la grande magia.

I libri selezionati sono editi da case editrici indipendenti, con un’ampissima scelta che va dagli illustrati per i più piccoli, ai libri di storia, miti, di arte e filosofia, adatti alla curiosità dei giovanissimi. E ancora fumetti e albi illustrati, e i romanzi per i ragazzi e le ragazze più grandi. Allo spazio dedicato ai libri si affianca quello dedicato ai giochi, scelti anche essi con massima cura e attenzione al fine di stimolare la fantasia e l’intelligenza dei giovanissimi.

La libreria è stata concepita per essere in continuo movimento, per stimolare l’interazione e la partecipazione attiva dei propri ospiti: il progetto di Per Filo e Per Segno non si chiude tra le proprie mura, ma continua grazie alla collaborazione con tutto ciò che sta fuori dalla libreria, ma è ad essa profondamente legato, con chi si occupa del mondo dei bambini e dei ragazzi e che contribuisce a preservare la magia dell’infanzia nelle loro vite.